L'industria

Un’altra sezione è dedicata ai primi insediamenti industriali di Romagnano, determinanti per l'evoluzione economica e per il cambiamento sociale e culturale del territorio:

CARTIERA: inizia la sua attività nel 1872 con la produzione di carta di riso. È un modello industriale con infermeria e spaccio alimentare per dipendenti, sono i primi ad introdurre le 8 ore di lavoro. Nel 1930 l’azienda rientra nel gruppo cartiere Burgo. Nel 1974 inizia l’attività la Cartiera Burgo Scott, costituita da Cartiere Burgo e l’americana Scott Paper Co. Nel 1983 la Sott Paper Co. che diviene l’unica proprietaria. Oggi appartiene alla Kimberly Clark, ditta produttrice del noto marchio Scottex.

FILATURA: è la prima industria che si installa a Romagnano nel 1838 con la produzione di “tela di cotone di diverso genere”. Negli anni tra il 1845 e il 1870 l’azienda si sviluppa adottando le migliori tecnologie dell’epoca per la filatura di cotone la tessitura meccanica e introduce l’uso del vapore per imbianchimento e tintura dei tessuti. Nell’anno 1875 è diretta da Attilio Bollati e nel 1925 diviene Cotonificio di Besnate e Romagnano Sesia. Nel 1932 lo stabilimento è rilevato da Botto Giuseppe & figli. Dagli Anni Ottanta il lanificio vede uno sviluppo costante basato su innovazione tecnologica e alta specializzazione, che ha consentito di mantenere una qualificata attività produttiva.

F.I.P.: La ditta F.I.P. viene registrata alla Camera di Commercio di Novara nel 1912 come Fabbrica Italiana Parafanghi. L’attuale F.I.P. Fabbrica Isolatori Porcellana nasce nel 1919 dalla chiusura della fabbrica parafanghi. Inizialmente a carattere cooperativo con soci di Romagnano Sesia e Grignasco si dedica alla produzione di piccoli isolatori e di particolari per l’impiantistica civile. Nel 1921 entra a far parte dell’azienda anche il Rag. Luigi Mira d’Ercole, il quale, a seguito della trasformazione della cooperativa in S.p.a. nel 1923, diventa il socio di maggioranza dell’azienda. Nel 1976 lo stabilimento viene ampliato con una nuova area produttiva di oltre 10.000 mq nella quale vengono inseriti dei nuovi prodotti. 

industria sito