31.07.2021 Mostra di arte contemporanea: " Hai mangiato? " & Concerto del quartetto " Euphòria "

locandina hai mangiato compressed page 0001 1

 

Arte contemporanea al Museo Storico Etnografico di Romagnano Sesia per la mostra “Hai mangiato?”, che verrà inaugurata sabato 31 luglio alle ore 17.00 e sarà visitabile fino a domenica 29 agosto. Ad arricchire l’evento, l’esibizione del quartetto Euphòria.

 

Il titolo della mostra trae spunto da una citazione

della scrittrice Elsa Morante: “La fase d’amore, l’unica è: hai mangiato? Solo chi ama conosce”. Il cibo è il protagonista, inteso non soltanto come atto del nutrirsi, ma anche e soprattutto come gesto d’amore, il più grande, quello di prendersi cura di sé e degli altri.

 

Il progetto è ideato dall’Associazione Ambre Italia Group, che ha lo scopo di favorire la crescita individuale degli artisti e degli spettatori, favorendo una libera interpretazione delle opere, che hanno la stessa tematica -quella dell’alimentazione, in questo caso- declinata attraverso la sensibilità del singolo artista, nonché tecniche differenti, esplorando le più varie forme dell’universo naturale con figure espressive e linguaggi diversi, tenendo conto che in natura nulla è perfetto, ma tutto lo è.

 

La collaborazione tra Ambre Italia Group e il Museo Storico Etnografico è ormai un sodalizio consolidato: già hanno costituito due precedenti efficaci e di successo le mostre “Contaminazioni” (30 giugno-22 luglio 2018) e “Io sono una scatola” (6 luglio-28 luglio 2019, prorogata fino al 18 agosto) e, infine, “Contaminando” (11 luglio-3 agosto 2020, prorogata fino al 30 agosto). Gli artisti partecipanti saranno sette e presenteranno da una a tre opere ciascuno. Gli artisti sono: Jeorgelina Alessandrini, Eugenio Cerrato, Guido del Fungo, Anna Galli, Elisa Lavazza, Cate Maggia, Anna Maria Raimo e presenteranno una/due/tre opere ciascuno.

Il quartetto di clarinetti Euphòria nasce per iniziativa di alcuni musicisti facenti parte dell'Orchestra di Fiati Euphòria di Valdilana.

I componenti del quartetto Euphòria svolgono un'intensa attività concertistica.

Negli ultimi anni i musicisti hanno tenuto concerti in formazioni cameristiche e orchestre di fiati in tutto il mondo (Australia, Turchia, Canada, Canarie e in tutta Europa).

Il quartetto nasce dall'esigenza di sperimentare tutte le possibilità timbriche e la versatilità del clarinetto. A ciò è dovuta la scelta di un repertorio che, tramite arrangiamenti e brani originali, accontenta i gusti musicali degli spettatori presenti in sala.

La formazione propone anche attività didattica nei confronti delle scuole di ogni grado, con concerti mirati alla conoscenza e divulgazione del proprio repertorio, che potrebbero essere da stimolo per l'avvicinamento allo studio della musica.