Rinvio dello spettacolo "IN MACCHINA"

 
RIMANDATO IN MACCHINA
 
Causa maltempo previsto per il 29 e il 30 agosto siamo costretti a spostare lo spettacolo In mac-china il giorno Venerdì 11 Settembre sempre alle ore 21:30, e in caso di ulteriore mal tempo a domenica 13 settembre.
 
Per coloro che avessero già acquistato i biglietti restano validi  per i posti già acquistati; nel ca-so in cui non possiate assistere allo spettacolo nella nuova data potrete chiedere il rimborso direttamente al teatro coccia.
 
"In Macchina" testo e regia di Enrico Petronio con Mariano Arenella e Elena Ferrari, luci Davide Rigodanza. Per l’occasione la rassegna si sposta in una location d’eccezione, lo spettacolo avrà infatti come cornice la splendida Villa Caccia a Romagnano Sesia, che ospita il Museo Storico Etnografico ore 21:30.
  
NOTE DI REGIA
Un uomo, una donna, un’auto.
Esperimento di teatro che usa una location naturale e realistica, si potrebbe dire “cinematografi-ca”. Quasi il piano sequenza di un film in cui i due protagonisti si cercano, urlano, litigano, si ar-rabbiano e si amano.  Il concept di IN MACCHINA ha origine in un brano della grande Mina degli anni ’70: “Devo tornare a casa mia”. Nella struggente ballata, una donna implora l’amante di la-sciarla tornare dal marito. La trama è quella di due amanti che stanno andando al loro solito alber-go per fare l’amore, quando lei viene presa dai sensi di colpa e dai dubbi.
 
 
IN MACCHINA ha tutta la romantica banalità di una grande canzone d’amore, ma anche il godi-mento interno di una storia assolutamente sincera e normalissima. I due attori arrivano in scena in macchina, e gran parte del dialogo si svolge all’interno della vettura. Perché è la macchina, appun-to, il terzo personaggio, il personaggio nascosto: quella cosa in cui si sviluppa tanto della nostra vita, angolo oscuro e segreto che protegge e allo stesso tempo denuncia gli amanti. Nell’auto na-scosto c’è un microfono, mentre il pubblico è seduto tutto attorno all’auto, e ci guarda dentro, una sorta di drive-in al contrario. IN MACCHINA è uno spettacolo cinematografico, normale, quoti-diano, di totale immedesimazione. Il pubblico questo lo percepisce. Il pubblico è vicinissimo agli attori e non ha più la sensazione di partecipare ad uno spettacolo ma di spiare dietro i finestrini dell’auto una vera coppia di amanti.
 
Biglietti a 10 euro. In prevendita consigliata presso il Teatro Coccia
Sezione “Altri eventi”
BIGLIETTERIA TEATRO COCCIA, Via F.lli Rosselli 47.
Orari di apertura: - dal martedì al sabato, esclusi festivi, dalle ore 10.30 alle ore 18.30.
Biglietti in vendita anche il giorno di spettacolo presso Villa Caccia.
 
In caso di pioggia lo spettacolo sarà spostato a domenica 13 settembre alle ore 21:30.
Per info su serate e spettacoli www.cabiriateatro.com / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Diretta Facebook dalla Cantina dei Santi

05/08/2020 diretta Facebook dalla Cantina dei Santi

 

Un luogo affascinante e misterioso da scoprire in diretta Facebook domani, mercoledì 05/08/2020 alle ore 18:00, dalla pagina Facebook della Provincia di Novara. La Cantina dei Santi, in collaborazione con il Comune di Romagnano Sesia, sarà protagonista di una visita virtuale grazie al progetto #LaCulturaNonSiFerma, ideato dal settore Cultura della Provincia di Novara e realizzato con le realtà che si occupano, a vario titolo, della valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici del territorio. La Cantina dei Santi è una testimonianza dell'Abbazia benedettina di San Silano, fondata nell'anno 1008. 
È un tesoro nascosto tra gli abitati che racchiude un affascinante ciclo di affreschi quattrocenteschi che raccontano le vicende di re David, tratte dall'Antico Testamento. Il protagonista e la storia acquisiscono i tratti di una vicenda cavalleresca, che va dagli anni dell’infanzia fino alla proclamazione di unico capo di Israele, attraverso imprese che lo rendono popolare e amato.
Per saperne di più e godervi questo luogo non vi resta che collegarvi DOMANI alle 18.00 alla pagina Facebook della Provincia!

Proroga "Contaminando" 30/08/2020

JPG PROROGA

Proroga del progetto di esposizione di arte contemporanea "Contaminando" dal 02 agosto 2020 al 30 agosto 2020!
L'esposizione sarà visitabile sempre nelle stesse modalità precedentemente illustrate seguendo il normale orario di apertura. Vi aspettiamo per offrirvi un indimenticabile percorso attraverso la storia, gli usi ed i costumi del nostro territorio con le note dolci e amare degli undici artisti che grazie ad  Ambre Italia Group espongono le opere più signifivcative e rappresentative della loro vita.
Il museo vi aspetta! 

10.07.2020 apertura straordinaria per San Silvano

YUNC0032

Il 10 luglio  apertura straordinaria del Museo in occasione della festa patronale di San Silvano, dalle 16.00 alle 19.00.

Un'occasione per scoprire o riscoprire il Museo e il parco di Villa Caccia!

Vi aspettiamo!

11.07.2020 Contaminando

2020.07.11 08.08 Contaminando locandina

Primo appuntamento 2020 al Museo Storico Etnografico di Villa Caccia a Romagnano Sesia dopo la riapertura: sabato 11 luglio alle 17.00 inaugura “Contaminando”, mostra di arte contemporanea che vede mettere a confronto la tradizione naturalmente testimoniata dagli oggetti delle collezioni etnografiche con i percorsi artistici in continua evoluzione di 11 artisti. Questi si metteranno in gioco esplorando inconsueti linguaggi, rielaborando oggetti che siano testimonianza della propria storia e del proprio territorio. Tutto ciò porterà a dar vita a microstorie da condividere, per facilitare la comprensione del reale attraverso opere che diventano “memoria etnografica” nell’accezione più pura di “descrizione di un popolo”.


L’esposizione, patrocinata dalla Provincia di Novara, è curata da Federica Mingozzi e nasce grazie all’associazione culturale “Ambre Italia Group”, composta da artisti con rilevante esperienza professionale e prestigiosi percorsi artistici, impegnata nel promuovere l’arte contemporanea nelle sue diverse tipologie. La volontà è dunque ancora una volta quella di creare contaminazioni proficue tra territorio e arte, tra storia e memoria, per rimpinguare il sostrato culturale che connota ogni essere umano e ogni epoca. La collaborazione con “Ambre Italia Group” non è nuova: già hanno costituito due precedenti efficaci e di successo le mostre “Contaminazioni” (30 giugno-22 luglio 2018) e “Io sono una scatola” (6 luglio-28 luglio 2019, prorogata fino al 18 agosto). Gli artisti partecipanti sono Paola Casulli, Cate Maggia, Albina Dealessi, Anna Galli, Walter Passarella, Eugenio Cerrato, Michelle Hold, Annamaria Raimo, Nadia Presotto, Aldo Claudio Medorini e Maria Capellini. Diverse le loro provenienze: Casulli, Maggia, Dealessi, Hold, Presotto sono monferrini; Galli e Passarella lombardi (Milano e Mortara); Cerrato e Raimo novaresi; Medorini umbro; Capellini ligure.


L’inaugurazione sarà arricchita dal concerto dell’Ars Musica Flute Ensemble, nato dall’idea di cinque flautiste di esplorare le potenzialità di una formazione cameristica non convenzionale. Chiara, Benedetta, Alessia, Sara e Sofia uniscono così, allo studio della musica, un’esplorazione creativa del repertorio ed un’indagine su nuove potenzialità timbriche ed espressive. Il progetto parte con l'idea di creare un'orchestra di flauti "in miniatura", infatti la formazione è composta da tre flauti in do, un flauto contralto in sol e un flauto basso in do, per meglio ricreare il suono e i vari registri di una vera e propria orchestra. Il repertorio spazierà dal carattere allegro e frizzante di Mozart al barocco di Vivaldi, con brani famosi e di facile ascolto.


Durante l’inaugurazione dell’11 luglio l’ingresso e la permanenza all’interno della struttura sarà regolamentato seguendo le normative vigenti causa Covid19 per poter visitare e conoscere in sicurezza l’esposizione godendosi una splendida giornata.


A partire dall’inaugurazione di sabato 11 luglio, la mostra sarà visitabile fino a domenica 2 agosto su prenotazione il sabato 16-19 e la domenica 10-12 e 16-19.

30/06/2020 diretta Facebook dalla Madonna del Popolo

lacuturanonsiferma
 
Un gioiello dell’arte barocca del nostro territorio da scoprire in diretta Facebook martedì 30/06/2020 alle ore 18:00 dalla pagina della Provincia di Novara. 
La chiesa della Madonna del Popolo, in collaborazione con la parrocchia di Romagnano Sesia, sarà protagonista di una visita virtuale grazie al progetto #LaCulturaNonSiFerma, ideato dal settore Cultura della Provincia di Novara. Questa iniziativa è una stretta collaborazione tra la Provincia di Novara e le realtà che si occupano, a vario titolo, della valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici del territorio. 
Documentata dalla prima metà del Quattrocento, la chiesa della Madonna del Popolo viene ricostruita a partire dall’inizio del XVII secolo come ex voto per la cessazione della peste. All’interno i dipinti sono del romagnanese Tarquinio Grassi, che cura l’intero apparato pittorico. Spicca l’imponente incoronazione della Vergine nel catino absidale: una festa di colori sgargianti, un turbine di angeli e santi, in mezzo ai quali il pittore confonde il proprio volto. 
Per saperne di più non vi resta che collegarvi alla pagina Facebook della Provincia.

2 giugno... aperto su prenotazione!

image00004

Anche il 2 giugno il museo sarà aperto su prenotazione dalle 16:00 alle 19:00, con alcune sorprese...

Per prenotazioni chiama il 3421631245 oppure scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nuova apertura (in sicurezza) per Villa Caccia

2020.05.19 DAVIDE facciata

 

Da sabato 23 maggio riprendono le attività del Museo Storico Etnografico di Villa Caccia a Romagnano Sesia, che riapre al pubblico tornando a raccontare le tradizioni, la civiltà contadina e la cultura materiale del territorio tra Bassa Valsesia e Colline Novaresi.

 

Nuove norme consentiranno una visita serena e in sicurezza. Il Museo sarà infatti per ora visitabile SOLO SU PRENOTAZIONE, nei seguenti orari:

sabato

dalle 16.00 alle 19.00;

domenica

dalle 10.00 alle 12.00

dalle 16.00 alle 19.00.

 

PRENOTAZIONI

tel: 342.1631245

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Le particolari norme si rendono necessarie per contingentare le visite evitando assembramenti e minimizzare i rischi di contagio da Covid-19.

L’accesso, al momento concordato, sarà infatti consentito solamente con mascherina e saranno messi a disposizione gel antibatterici per le mani durante la visita.

 

Alcune NOVITA' arricchiranno il percorso: una sala presenterà oggetti, scelti tra quelli solitamente non esposti al pubblico, che mostreranno abitudini e tradizioni molto lontane dallo stile di vita contemporaneo, raccontando stralci della vita quotidiana e del lavoro del passato. Un modo per far conoscere quelle collezioni che non hanno spesso occasione di essere viste, ma nel contempo per valorizzare le donazioni di privati che, negli anni, hanno costituito le collezioni del Museo e che continuano ad arricchirle.

29.04.2020 Oggi alle 18.00 il Museo in diretta Facebook

Diretta Facebook oggi alle 18.00 per poter visitare il Museo anche restando a casa!

Tutto questo grazie a un'idea della Provincia di Novara.

Clicca qui sotto per accedere alla pagina e seguire la diretta!

prov. novara

Buona Pasqua 2020

2020 buona pasqua museo

Altri articoli...

  1. A Romagnano si accendono le luci di speranza e unità
  2. Emergenza Covid-19
  3. Chiusura festività natalizie
  4. 30.11.2019 Un museo... una comunità
  5. 23.11.2019 Wagner e Mahler a Villa Caccia. Meditazione musicale con Giorgio Tagliabue
  6. Chiusura Invernale 2019
  7. 09.11.2019 Presentazione libro "Aver molto viaggiato"
  8. Ultimi giorni di apertura 2019
  9. 27.10.2019 LIBROTERAPIA UMANISTICA con Laura Travaini
  10. 20 e 22.10.2019 CdA 79/19 = 40
  11. 12.10.2019 Mostra fotografica "Romagnano fra i nostri obiettivi"
  12. 11.10.2019 Corto e fieno: proiezioni dal festival di cinema rurale
  13. Cambio Orario Apertura
  14. 28/09-20/10 Prospetto di Casa degli Artisti
  15. 21.09.2019 Itay in Jazz
  16. Servizio Civile Universale 2019
  17. 21.09.2019 A scuola in Villa
  18. 07-29.09.19 Stile di Donna
  19. Proroga della mostra "io sono una scatola" fino a domenica 18 agosto
  20. 10.07.2019 Apertura festa patronale san Silano
  21. 06-28.07.2019 Io sono una scatola emozioni d'artista - PROROGATA FINO AL 18 AGOSTO
  22. 21.06.2019 Villa Caccia in AperiJazz
  23. Il tuo 5x1000 al Museo Storico Etnografico
  24. apertura 1 maggio
  25. 05.05.2019 La Giornata eccellenza FAI
  26. 18-21 aprile. Il Venerdì Santo di Romagnano Sesia
  27. Orari pasquali
  28. Con un bicchiere di vino
  29. Una nuova stagione dal 6 aprile
  30. 27.01.19 Guerrino and all that jazz - presentazione del libro
  31. 11.11.18 EXODOS inaugurazione mostra
  32. Proroga mostra Prima Guerra Mondiale
  33. 30.09.2018 "Antonelli Challenge"
  34. 15.09.2018 "Cronache dal fronte interno: la Grande Guerra sui giornali locali"
  35. 07.09.2018 Piemonte nascosto
  36. 31.08.2018 Dalla corte sabauda alla cuciniera piemontese
  37. 1.09.2018 Stile di donna
  38. 22.07.2018 Villa Cache
  39. 20.07.2018 Lucciole vagabonde del Caffè Concerto
  40. 13.07.2018 - Nelle alte vie
  41. 30.06.2018 - Mostra "Contaminazioni"
  42. 23.06.2018 Evento "Dante di cuore" rinviato
  43. 24.06.2018 BicinVigna con Antonelli. Passeggiata in bici nelle terre di Alessandro Antonelli
  44. Antonelli Challenge dal 9 giugno al 23 settembre
  45. 08.06.2018 "Antonelli Challenge" e "Villa Cache". Presentazione dei progetti di gaming culturale
  46. 26.5.18 - "Romagnano distretto di Francia"
  47. Di legno e di pietra. Viaggio fra tradizioni e trasformazioni del mondo contadino.
  48. Apertura straordinaria del Museo Storico Etnografico - 25 aprile e 1° maggio
  49. Apertura del Museo
  50. 19.11.2017 Presentazione del 41° Taquin da Rumagnan e Concerto Trio Éclair

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un articolo. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
  2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
  3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
  2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
  3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

  1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
  2. Quindi seleziona l'icona Privacy
  3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari

  1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
  3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX

  1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
  3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX

  1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
  3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

  1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
  3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

  1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
  2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
  3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "